Apre a Bologna il Video Game Art Museum: un museo per ripercorrere la storia dei videogiochi

I videogiochi sono ormai parte della nostra vita, che si tratti degli arcade delle sale giochi o delle console nelle nostre case. A Bologna nasce un museo che vuole tramandare la memoria di questa forma d’intrattenimento e d’arte che ci accompagna dagli anni ’70.

Il Video Game Art Museum è un’iniziativa dell’associazione culturale bolognese Insert Coin, nata per divulgare la cultura del videogioco e preservare la memoria storica dell’arte videoludica. Aprirà in esclusiva dal 26 al 29 dicembre, dalle 16 alle 19, in via Vittoria 28/G scendendo la rampa dei garage sotto al parcheggio del Centro Commerciale Vittoria.

Grazie alle postazioni prova messe a disposizione, sarà possibile provare videogiochi storici su console originali. Potrete inoltre vedere centinaia di pezzi tra console, computer, videogiochi e memorabilia. L’ingresso è gratuito per i possessori della tessera associativa Insert Coin (costo: 7€).