Le migliori sagre del weekend 9-10 novembre

Ecco i migliori appuntamenti del weekend:

  • L’antico castello, Castel San Pietro Terme: Castel San Pietro Terme diventa per tre giorni l’Antico Castello di Dante. Tre giorni di eventi con spettacoli, mostre, enogastronomia, escursioni nel territorio, giochi medievali, arcieri, falconieri e mercatini a tema… il centro storico cittadino si tinge quindi dei colori, degli odori e dei sapori delle antiche tradizioni medievali per ricordare l’arte e la cultura di un tempo, in onore di Dante, primo turista fra Emilia e Romagna.

Feste di San Martino:

  • Borgo Tossignano: in piazza Unità d’Italia, dalle 18.30 di sabato 9, musica e stand gastronomico con polenta al ragù, piadina con salsiccia, caldarroste e vin brulé. Intrattenimento musicale a cura del gruppo Pneumatica Emiliano Romagola, che propone una libera scorribanda tra gli strumenti, i canti e i balli della tradizione musicale dell’Emilia e della Romagna;
  • Sala Bolognese: festa nell’ottocentesca Villa Terracini, con cooking show di raviole e prodotti a base di farina di castagne e zucca. Dalle 11.30 alle 13.00, presso lo stand gastronomico potrete gustare  polenta con ragù e prodotti con farina di castagne, dalle 15.00 potrete scegliere fra i sapori di montagna o i sapori di pianura. Per tutto il giorno mercato con prodotti stagionali e intrattenimento musicale;
  • Sant’Agata Bolognese: dalle 9.00 alle 19.00 lungo il Centro Storico Prodotti Tipici, Street food, Enogastronomia, Mercatino dell’artigianato, Giochi per Bambini, e in Corso Pietrobuoni il Mercato del Golfo dei Poeti;
  • Casalecchio di Reno: In occasione delle celebrazioni per il patrono di Casalecchio, San Martino, la cittadina si anima dei tradizionali appuntamenti con la buona cucina, gli spettacoli e le iniziative di solidarietà. Le strade di Casalecchio accoglieranno mercatini degli hobbisti, degli artisti e degli alimentari, il ristorante da asporto in Piazza del Popolo, con i piatti autunnali e dalla mattina gli stand con i dolci, le caldarroste e le crescentine. Inoltre si tiene la suggestiva rievocazione dell’antica tradizione nordica della processione di San Martino, una sfilata notturna con San Martino a cavallo seguito dai bambini che reggono tante e colorate lanterne accese. Edizione speciale dedicata a Lucio Dalla, con l’accensione delle luminarie natalizie de “L’anno che verrà”, patrimonio del Museo Unipol on Stage, alle 18.30 di venerdì 8;

Tartufesta:

Domenica 10 novembre sono previsti altri due appuntamenti in Appennino bolognese dedicati al tartufo. Si tratterà in generale di due momenti di festa dedicati alla gastronomia locale, tartufi ma anche castagne e frutti antichi. A Grizzana Morandi la Proloco locale vi aspetta a partire dalle 9.00 con mercatino dei prodotti tipici e la vendita di tartufo, A partire dalle 12,30 i ristoranti del capoluogo proporranno piatti a base di tartufo, per i quali è consigliata la prenotazione. Dalle 13,30 degustazione di castagne, frutti antichi, vin brulè, con musica e balli popolari. A A Camugnano invece la festa si terrà in piazza Kennedy. Oltre al mercatino montanar, funzioneranno gli stand gastronomici con degustazione di piatti a base di tartufo e altre specialità montanare.