Scelta Bologna per il set del film “Diabolik”: riprese in notturna in via Marconi

I registi Manetti Bros. hanno un amore per Bologna e l’hanno già scelta come set della celebre fiction l’Ispettore Coliandro, con protagonista Giampaolo Morelli.

Questa volta la città felsinea si trasformerà in Clerville, la città immaginaria dove vivono e operano Diabolik e la sua affascinante compagna Eva Kant, interpretati rispettivamente da Luca Marinelli e Miriam Leone, inseguiti dall’ispettore Ginko, interpretato da Valerio Mastandrea. Per ora si sa solo che la storia sarà ambientata negli anni Sessanta e che il film uscirà l’anno prossimo.

Martedì 8 e mercoledì 9 si gireranno delle scene in notturna in via Marconi, di seguito i cambiamenti alla circolazione:

Martedì 8 ottobre

Dalle ore 15 di martedì 8 ottobre alle ore 6 del mattino del 9 ottobre sarà chiusa al traffico veicolare via Grabinski (eccetto residenti), mentre il traffico su via Marconi potrà subire qualche lieve rallentamento per agevolare le riprese.

Mercoledì 9 ottobre
Mercoledì 9 ottobre via Marconi verrà chiusa al transito veicolare privato da via Lame a Piazza dei Martiri dalle ore 17 e fino alle 5 del mattino del 10 ottobre. Il trasporto pubblico potrà percorrere la strada fino alle ore 19, poi via Marconi sarà completamente chiusa al transito (tutte le deviazioni dei bus di Tper). Sempre il 9 ottobre lungo tutta via Marconi, dalle 17 e fino alle 5 del mattino dopo, sarà in vigore il divieto di sosta. Ricordiamo infine che gli accessi laterali a via Marconi saranno transennati agli incroci con Piazza dei Martiri, via del Porto, largo Caduti del Lavoro, via Polese, via Riva Reno, via Grabinski, via San Lorenzo, via Majani e via delle Lame.