La pittura onirica di Chagall arriva a Palazzo Albergati

La pittura di Marc Chagall arriva a Bologna, precisamente a Palazzo Albergati, dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020. La mostra, il cui titolo è “Sogno e Magia”, presenta 160 opere del pittore russo di origine ebraica, curate da Dolores Duràn Ucar.

Cinque sono le sezioni che compongono il percorso espositivo e che riassumono i temi cari all’artista:  la tradizione russa legata alla sua infanzia, dalla quale non si allontanò mai; il senso del sacro e la profonda religiosità che si riflettono nelle creazioni ispirate alla Bibbia; il rapporto con i letterati e i poeti; l’interesse per la natura e gli animali e le riflessioni sul comportamento umano che trovarono espressione nelle acqueforti delle Favole; il mondo del circo, che lo affascinava sin dall’infanzia per la sua atmosfera bohémienne e la sua sete di libertà; e, ovviamente, l’Amore, che domina le sue opere e dà senso all’arte e alla vita.

Novità di questa mostra è una proiezione olografica ideata da Display Expert che con Arthemisia ha applicato la tecnica olografica in ambito espositivo per offrire al visitatore un’esperienza artistica originale ed immersiva. Attraverso questa infatti vengono create immagini ad altissima definizione che permettono la visualizzazione di soggetti e oggetti in 3D, fluttuanti nello spazio circostante.

Il costo del biglietto intero è di 14€, ridotto 12€, per tutte le tariffe visitate la sezione dedicata sul sito ufficiale.