Le luminarie di Via d’Azeglio rimarranno fino a marzo

Le luminarie di Via d’Azeglio con i versi de “L’anno che verrà” del mitico Lucio Dalla sono state una delle attrazioni di Bologna più amate durante il periodo natalizio. Questa canzone era stata scelta per dare una speranza di un sereno anno nuovo e c’è una buona notizia: ci accompagnerà fino a marzo, precisamente fino al 6.

Questa la decisione del Consorzio Esercenti di Via d’Azeglio, con il patrocinio del Comune di Bologna e della Fondazione Lucio Dalla. Le luminarie rimarranno in tempo per celebrare il prossimo compleanno del cantautore, nato il 4 marzo 1943, e il 40° anniversario della canzone.

L’installazione luminosa di Antonio Spiezia regalerà, quindi, ancora un po’ della sua magia e suggestione, se non l’avete ancora vista, correte prima che sia tardi!

Fonte Immagine: socialup.it