Cosa fare l’8 dicembre a Bologna

  1. La Messa celebrata dall’Arcivescovo Zuppi alle ore 11.30 a San Petronio. Al pomeriggio, ore 16, ci sarà La Fiorita, il tradizionale omaggio floreale alla statua della Madonna in Piazza Malpighi, alla presenza dell’Arcivescovo, dei fedeli e delle associazioni ed enti cittadini;
  2. Ormai la maggior parte dei mercatini di Natale in città è aperta, consultate la lista dei migliori mercatini per godervi una passeggiata per le vie della città dal sapore natalizio;
  3.  Gli Ambulanti di Forte dei Marmi saranno presenti alla Festa di Natale presso il Centro Commerciale Gallia, nel quartiere di Savena, dalle ore 8 alle 19. Sui grandi banchi di vendita è possibile, tra l’altro, trovare il meglio dell’artigianato toscano ed italiano di qualità;
  4. Il Borgo di Babbo Natale a Vidiciatico (Lizzano in Belvedere): nel caratteristico vecchio borgo di Vidiciatico vi aspetta una magica atmosfera. Potrete incontrare Babbo Natale nella sua splendida Casa scrivere e spedirgli le letterine dal suo uffico postale, girare sul suo Magico Calesse e divertirvi con i suoi Elfi. Non mancherà l’angolo dei dolci di Natale e della tradizione con specialità montanare e caldarroste. Il villaggio sarà visitabile fino al 6 gennaio;
  5. Una passeggiata fra i presepi: Bologna ha una ricca tradizione prese-Ustica, scoprite i migliori presepi visibili in città;
  6. Regali a Palazzo: Palazzo Re Enzo ospita il grande artigianato italiano e bolognese dal 6 al 9 dicembre, con idee regalo, mostre, degustazioni, laboratori per il pubblico e molto altro. L’inaugurazione è giovedì 6 alle 12, il mercato poi avrà questo orario: 10-21.30, domenica 10-20;