Specialità Bolognesi: Il Panone Bolognese

Ci stiamo avvicinando alle festività e, com’è noto, la tradizione culinaria bolognese esplode in colori e profumi proprio in questo periodo. Oggi vi parliamo e vi diamo la ricetta di un dolce tipico natalizio: il panone. Si tratta di un’interpretazione della coppia frutta secca e miele, che è alla base di tanti altri dolci come il baklava o il torrone, ed è simile al certosino, ma di consistenza completamente diversa, è infatti è una torta lievitata ricca di bontà.

L’impasto è un po’ difficile da mescolare, ma il gusto vi ripagherà della fatica.

Ricetta originale del Panone Bolognese

Ingredienti per 8 persone

  • 500 gr farina
  • 250 gr zucchero
  • 200 gr uva sultanina
  • 150 gr mandorle pelate
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 100 gr mostarda bolognese
  • 100 gr miele
  • 50 gr pinoli
  • 50 gr scorza d’arancia candita
  • 30 gr cacao amaro
  • 350 ml latte
  • 50 ml vino bianco
  • 1 bustina lievito

Procedimento

  1. In una ciotola impastare la farina, latte, zucchero, uva sultanina (precedentemente ammorbidita in acqua tiepida), cioccolato fondente a pezzetti, cacao amaro, mostarda, miele vino, scorza d’arancia a pezzetti, 2/3 delle mandorle pelate e 2/3 dei pinoli.
  2. Mescolare accuratamente e poi lasciare riposare l’impasto per un paio d’ore.
  3. Poi aggiungere il lievito, setacciandolo e amalgamando tutto bene.
  4. Versare l’impasto in uno stampo ben imburrato, decorare con le mandorle, i pinoli rimanenti e i canditi. In forno per circa un’ora a 180°.
  5. Una volta che il dolce è pronto, lasciare raffreddare e avvolgere il dolce in un panno pulito. Lasciare riposare per 4/5 giorni per avere il risultato ottimale in termini di gusto.

Un coloratissimo e gustosissimo panone bolognese

Fonte Immagine: Donna Moderna