Una flotta di Droni per la Sicurezza di Bologna

Il Comune di Bologna ha da poco firmato un accordo che gli permetterà di utilizzare per sei mesi in via sperimentale il drone Aquila 100, ai fini della sicurezza cittadina. Questo dispositivo è di proprietà della Eagle Sky Light, azienda di Casalecchio di Reno: si tratta di una flotta di 6 droni controllati da Aquila 100, che sta al centro. L’unità aerea è agganciata a un cavo che raggiunge i cento metri di altezza e garantisce una trasmissione dati protetta e in tempo reale e un’elevata precisione.

È già stato utilizzato in occasione della visita di Papa Francesco a Bologna e entrerà in azione nelle situazioni di emergenza (come ad esempio fenomeni atmosferici eccezionali), durante grandi eventi sportivi o pubblici e potrà supportare le attività delle forze dell’ordine, ad esempio in caso di illecito ambientale. Può essere utilizzato di notte e anche in condizioni meteorologiche avverse. Se il periodo di sperimentazione (per il quale il Comune non sosterrà costi) andrà a buon fine, il Comune indirà una bando di gara per adottare questa tecnologia in maniera permanente.

Fonte immagine: Comune di Bologna