A Bologna il nuovo Centro Meteo Europeo

Il nuovo Centro Europeo di Previsioni Metereologiche a Medio Termine, che ha sede a Reading nel Regno Unito, ha deciso di spostare la sua struttura di supercalcolo proprio a Bologna. Questo Centro porterà le previsioni del tempo a un livello avanzato, per poter prevedere sempre con maggior anticipo alluvioni, venti forti e altri fenomeni metereologici violenti, per permettere ai servizi di salvare vite in questo scenario di clima sempre più mutevole.

La struttura sorgerà nell’ex Manifattura Tabacchi e ospiterà uno dei computer più potenti al mondo. I lavori saranno completati in un anno circa e il Tecnopolo bolognese sarà operativo tra fine 2019 e inizio 2020.