Disinnesco bomba a Rastignano: tutte le informazioni

È stata trovata una bomba di produzione americana da 100 libbre, che da 70 anni riposa nel letto del fiume Savena, precisamente in Via del Pero a Rastignano. Poiché è provvista di entrambe le spolette, si è deciso di mettere in sicurezza l’ordigno sul luogo di ritrovamento e dopodiché procedere al disinnesco in un’altra località. Le operazioni saranno effettuate domenica 18 novembre, a partire dalle 7 del mattino. La zona interessata dalle operazioni di bonifica si estende per oltre un chilometro e mezzo da via Toscana, nella parte a ridosso del confine con il comune di Pianoro, fino al punto in cui si trova la bomba.

I residenti saranno evacuati e la circolazione vietata in tutta la danger zone; in particolare non dovranno essere presenti persone e le attività commerciali saranno chiuse fino a cessate esigenze. Il Centro di Raccolta sarà Villa Mazzacorati in via Toscana 17, mentre il punto di assistenza sanitaria per le persone non autosufficienti o con particolari necessità terapeutiche sarà il Centro servizi Giovanni XXIII dell’Asp Città di Bologna, in viale Roma 21