Sagre e Fiere dal 18 al 21 ottobre a Bologna e provincia

Questo weekend si preannuncia all’insegna del tartufo e della caldarrosta due simboli della stagione autunnale scopriamo tutti gli appuntamenti a Bologna e provincia.

  • Si parte con la Tartufesta, la più grande manifestazione autunnale dell’Appennino bolognese, con protagonista il tartufo bianco. Intenditori, golosi e amanti della buona tavola potranno vivere la magia dell’Appennino e dei suoi caldi colori autunnali tra stand, eventi gastronomici e ottimo cibo, seguendo l’inconfondibile aroma di questo pregiatissimo prodotto del sottobosco. I paesi aderenti questa settimana, con varie iniziative enogastronomiche e d’intrattenimento sono: Pianoro, Castiglione dei Pepoli, Monzuno (solo domenica 21) e San Benedetto Val di Sambro (solo domenica 21);
  • Si continua con le varie sagre dedicate alle castagne:
    • 24^ Maronnata, a Pioppe di Salvare, domenica 21: una giornata all’insegna di questo alimento e alla buona cucina bolognese, con un mercatino delle cose belle e buone e lo spettacolo del mago Marceau a rallegrare la serata;
    • Festa della Castagna e del Borlengo, a Labante di Castel d’aiano, domenica 21: Esposizione di frutti e bacche del bosco, vendita di castagne e marroni. Si gustano fra l’altro frittelle, caldarroste e castagnaccio;
    • Castagna in Festa, al Poranceto (Camugnano), domenica 21: stand gastronomici dedicati alla castagna e laboratori manuali per bambini dalle 11 alle 17, è garantito un servizio di navetta gratuito;
    • 41^ Sagra della Caldarrosta, a Montepastore di Monte San Pietro, domenica 21: nel paese del castagno non può mancare una festa in onore dei suoi frutti. saranno presenti la mostra mercato di prodotti tipici e mercato all’aperto con assaggio dei marroni di Montepastore, stand gastronomici con i prodotti delle colline bolognesi.
  • Sagra degli antichi sapori, a Calderara di Reno, sabato 20 e domenica 21: Appuntamento con gli antichi sapori e con i prodotti da forno in questa tradizionale festa di paese che offre gastronomia locale, mercatini e spettacoli. Tra le specialità troviamo crescentine con affettati e formaggi, borlenghi, caldarroste e tigelle. Una menzione speciale meritano le specialità dolciarie da forno locali, fatte a mano secondo ricetta tradizionale;
  • Calcara Beer Fest: tutte le sere stand gastronomico, birra e buona musica, l’incasso sarà devoluto in beneficenza.