La magia di Hokusai e Hiroshige al Museo Civico Archeologico

Il 12 ottobre è iniziata una mostra dedicata ai maestri della pittura giapponese Hokusai e Hiroshige, il cui obiettivo (e sottotitolo) è di andare “oltre l’onda”, cioè oltre le opere più conosciute e far emergere le particolarità dell’arte pittorica giapponese. In particolare si parla dell’Ukiyo-e, letteralmente “immagini del mondo fluttuante”, che furono prodotte durante il periodo Edo ed erano espressione della cultura giovane e impetuosa. Questi dipinti erano prodotti in serie e destinati a chi non poteva comprare dei “veri” dipinti.

Il Museo Civico Archeologico ospiterà 250 opere provenienti dal Museum of Fine Arts di Boston, fino al 3 marzo 2019, e la mostra è intesa come un proseguimento delle iniziative avviate nel 2016 per il 150° anniversario delle relazioni bilaterali Italia-Giappone.

Orari:

  • Lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì: 9-19.30 (martedì chiuso);
  • Sabato: 10-22;
  • Domenica: 10-19.30.

Biglietti: intero 14 €, per tutte le tariffe: oltrelonda.it