EnERgie Diffuse: la creatività dell’Emilia Romagna in scena dal 7 al 14 ottobre

L’ultimo appuntamento del cartellone dell’estate bolognese è EnERgie Diffuse: una settimana con oltre 400 eventi in tutta la Regione, per celebrarne il patrimonio culturale. Bologna ha deciso di promuovere un’invasione di cultura in piazze, musei e palazzi della città. Si parte oggi con Onda Sonora, il concerto delle Scuole di Musica felsinee, a partire dalle 18 in Piazza del Nettuno, dove sarà eseguito l’Inno alla Gioia di Beethoven (inno dell’UE). In contemporanea si svolgerà in Piazza Verdi Teatri in Piazza, ideato per festeggiare il teatro con un intenso programma di spettacoli, visite guidate, conversazioni con ospiti speciali e divulgazione di materiale informativo sulle tutte le stagioni teatrali del territorio.

Da domani, in zona universitaria troverete IN/FINITO il progetto di danza e fotografia per spazi urbani, naturali o storici a cura di Aterballetto, e il Concerto per 5 pianoforti – 440 tasti. Ci sarà anche un anticipo di Città di Circo (in programma a Villa Angeletti dal 19 al 4 novembre), che vedrà un vero e proprio circo in Piazza Maggiore, da mercoledì 10 a domenica 14, con tante attività e spettacoli circensi. Inoltre tanti appuntamenti per riflettere sul valore della cultura e le iniziative legate ad essa, comprese due giornate di presentazione di bandi e opportunità per i creativi e del rapporto Symbola 2018 in Cappella Farnese a Palazzo d’Accursio (9-10 ottobre).