Il Mercato di Mezzo a Bologna

Per chi desidera visitare un altro tipo di mercato, diverso ma altrettanto variopinto quanto quello del venerdì e sabato, esiste a Bologna il Mercato di Mezzo, situato a pochi passi da Piazza Maggiore, nel cuore del cosidetto Quadrilatero. Vi basterà recarvi in via Drapperie per catapultarvi (quasi) in un'altra epoca e sperimentare un mercato come sembra che non ne esistano più.

Già dal primo mattino, potrete ammirare i colori delle merci nelle botteghe a vista, dalla frutta agli ortaggi, dalla carne al pesce fresco e, data l'ora, prodotti di pasticceria da far venire l'acquolina in bocca. Pensate che esisteva già nel Medioevo, quando vi risiedevano le principali corporazioni di mestiere della città: l’Arte degli Orefici, dei Beccai, dei Pescatori, dei Salaroli, dei Pellicciai, dei Barbieri e la Società dei Pittori. 

Le attività commerciali offrono prodotti tipici (impossibile resistere ai tortellini fatti a mano) e sono spesso a conduzione familiare, tramandate di generazione in generazione. L'architettura antica rende il tutto quasi surreale e, nonostante si tratti solamente di 3 vie, vi sembrerà di aver viaggiato tantissimo, con l'immaginazione e con i ricordi.