5 cose da fare gratis a Bologna

1. Visitare la casa di Giorgio Morandi. È possibile visitare l'abitazione del grande artista bolognese gratuitamente, riservando il proprio posto chiamando lo 051 6496611 (MamBo), per info e orari vi consigliamo questa pagina web. Potrete ammirare il luogo dove ha vissuto e lavorato dal 1910 al 1964, in via Fondazza 36

2. Scattare una foto panoramica di Piazza Maggiore. Salendo fino all'ultimo piano di Palazzo d'Accursio, potrete raggiungere delle finestre con una vista mozzafiato sulla nostra piazza!. L'edificio comunale è aperto dal martedì alla domenica dalle 9 alle 18.30.

3. Visitare un Orto Botanico. In via Irnerio 42 è situato l'Orto Botanico dell'Università di Bologna, che conta 5000 esemplari vegetali diversi. Il primo orto di questo genere fu creato da Ulisse Adlrovandi nel 1568 e sorgeva dove c'è ora la biblioteca Sala Borsa. È possibile visitarlo da lunedì a domenica e festivi: 10.00 – 18.00 (ultima entrata 17.30).

4. Vedere dei graffiti made in BoSeguendo la mappa del sito BolognaStreetArt potrete individuare tutti i luoghi disseminati di bellissimi murales realizzati da artisti di strada, colorati o in bianco e nero, ce n'è per tutti gusti.

5. Visitare l'Archiginnasio. In Piazza Galvani, dietro a San Petronio, troverete la Biblioteca dell'Archiginnasio. Il palazzo, fu costruito fra il 1562 ed il 1563, per ospitare l'Università di Bologna. Le pareti sono fittamente decorate da iscrizioni, stemmi e monumenti celebrativi. Gli orari d'apertura sono dal lunedì al venerdì ore 10-18, il sabato 10-19, la domenica e festivi 10-14