Crevalcore: la città con le cicogne

Crevalcore è un Comune della città metropolitana di Bologna, con circa 13 mila abitanti. La prima apparizione del suo nome è in un documento del 1130, dove si parla di casamentum unum juris Sancti Silvestri in castro Cravacuore.

Alle Vasche dell'Ex-zuccherificio di Crevalcore, fin dal 2002 una coppia di cicogne bianche (Ciconia ciconia) si è stabilita su un traliccio in disuso per nidificare. Dopo due anni di tentativi di nidificazione senza successo, dal 2004 fino ad oggi, ogni anno i visitatori possono assistere alla crescita e all'involo di 2-4 giovani cicogne, che si spostano poi nel territorio. 

Grazie ad un progetto nato dalla collaborazione tra il Comune di Crevalcore, Terna e Sustenia, nel maggio 2014 è stata installata una webcam per permettere anche a chi non riesce a raggiungere l'area di poter seguire le cicogne di Crevalcore, visibile qui.

Domenica 13 maggio sarà possibile partecipare a una visita di biowatching per vedere da vicino questi affascinanti volatili, dalle 10 alle 13. Se siete interessati potete telefonare a Sustenia 051 6871051 – 340 8139087 o scrivereinfo@naturadipianura.it