Tper promette aria condizionata su tutti gli autobus entro l’estate 2017

La primavera è arrivata e con lei anche il sole e il caldo. In strada si vedono già persone indossare maglie a maniche corte e alcuni locali hanno cominciato ad accendere l’aria condizionata. Stessa cosa, però, non si può dire per gli autobus TPer poiché molti non sono ancora dotati dell’impianto di condizionamento. Per il momento il problema non è così grave, ma presto lo diventerà: con il passare dei giorni aumenterà anche il caldo e salire su bus pieni di gente arriverà ad essere quasi impossibile per via della mancanza d’aria.

Fortunatamente, però, il dirigente di TPer Andrea Bottazzi, ha annunciato che entro l’estate del 2017 ogni autobus di linea sarà dotato di aria condizionata. Attualmente, su 1107 mezzi solo 841 possiedo l’impianto di condizionamento. Per quanto riguarda altri servizi e confort, invece, si possono contare 791 autobus con annuncio vocale, 722 con il pianale ribassato, 586 con pedana e postazione per le carrozzelle e solo 316 con postazione per i passeggini.

Parlando di impatto ambientale, l’obiettivo dell’azienda è fare in modo che nessuno dei bus utilizzi combustibili fossili. Insomma, TPer vuole essere al 100% sostenibile! Ad oggi si contano: 89 bus elettrici, 55 ibridi, 267 a metano e 685 a diesel. Sono solo 218 i mezzi a non possedere dispositivi per l’abbattimento delle emissioni, ma è già stata prevista la loro sostituzione.