Specialità Bolognesi, ” I Passatelli in Brodo”

I Passatelli in brodo Bolognesi

 

Una specialità Bolognese apprezzatissima e gustosissima non solo a Bologna. Bologna e la Romagna ha una storia tutta sua anche a tavola, dai tortellini alla mortadella, dalla lasagna ai Passatelli!! I passatelli bolognesi nascono in quegli antichi casolari di campagna dei contadini quando purtroppo c’era ben poco da mangiare e la cultura di riutilizzare gli avanti la faceva da padrona. Da questa considerazione nascono i Passatelli…Pane raffermo, formaggio indurito, uova e un poco di aromi!

La ricetta è molto semplice da realizzare ed i costi sono molto contenuti:

Cosa serve per 2 porzioni (abbondanti)
100 grammi di parmigiano grattato
150 grammi di pangrattato gluten free
2 uova
noce moscata
Buccia grattata di 1/2 limone
Brodo di carne secondo
sale
pepe

Realizzazione dei passatelli:
Mescolare parmigiano, pangrattato, uova, noce moscata (in quantità a piacere calcolando che il sapore potrebbe essere forte) e buccia del limone quindi aggiungere anche poco brodo, il sale e il pepe. Amalgamare il tutto con le mani (o con un’impastatrice anche se non è necessario!) fino a quando il composto non risulta omogeneo e non lento.
Lasciar riposare l’impasto per 10 minuti e nel frattempo portare il brodo ad ebollizione.
Trascorso questo tempo prendere l’impasto e versarlo in uno schiacciapatate a buchi larghi (o nell’apposito attrezzino per i passatelli) quindi schiacciare e lasciar cadere i passatelli su un vassoio.
Calare i passatelli nel brodo usando una palettina da cucina quindi cuocerli fino a quando non salgono in superficie, impiattare e aggiungere parmigiano su ogni piatto.

Tempo di preparazione: 30 minuti

come semplice consiglio aggiungeremmo che è necessario 1 uovo per commensale e se l’impasto viene troppo liquido si utilizza pochissima farina per legare meglio il tutto!

Serviteli caldi e assoporteli!

Buon appetito =)