A Bologna torna il “Festival dell’Oriente”: due week end all’insegna della cultura orientale

Il 24-25-26 febbraio e il 3-4-5 marzo, dalle ore 10,30 alle 23,00, Bologna Fiere ospiterà il Festival dell’Oriente. Due week end imperdibili all’insegna della cultura orientale che pochi conoscono. Tra folklore, workshop, spettacoli, seminari, conferenze e prelibatezze etniche da provare e gustare, si avrà quasi l’impressione di trovarsi in un mondo completamente diverso da quello in cui si è abituati a vivere. Sono molti i cambiamenti rispetto al festival precedente, una delle organizzatrici, Valentina Nobile, ha spiegato che «È stata ampliata l'offerta dedicata al Giappone e alla Cina, creato delle aree dedicate alla Mongolia, al Vietnam e al Medio Oriente, quest'ultima chiamata "Mille e una notte"». Nell’edizione bolognese, inoltre, ci sarà una grande novità: il Festival del Colore nel quale ci si potrà divertire circondati da polveri colorate durante le giornate del 26 febbraio e 5 marzo. Il biglietto per entrare alla fiera ha un costo di 12 €, 5€, invece, per quello ridotto.